Monday, May 29, 2006

BOLDER BOULDER - 10K






che dire, queste immagini si commentano da sole...
alcune osservazioni:
1) eravamo proprio in tanti
2) c'erano un sacco di bambini che si sono scarrozzati tutti i dieci kilometri tranquilli e sereni.
3) ho visto una ragazza correre con un protesi al posto della gamba.
4) dieci kilometri alla fine passano in fretta.
...

Tuesday, May 23, 2006




.... spero che le immagini siano più eloquenti di qualsiasi invito scritto, comunque aggiungo che la mia "perizia culinaria" vi aspetta! In fondo con tutta la fatica cha faccio a preparare trenta piatti di solo buffet, mi farebbe piacere che a usufruirne fossero non solo il branco di sconosciuti voraci che si riversa ormai quotidianamente al 40 di Solferino, ma anche qualche amico! Riccardo e Matteo possono smentire o confermare, ma è sicuro che se qualcuno di voi passasse di là io ne sarei ben felice!

Baci e abbracci, tortelloni e tagliatelle, mousse e tiramisù!


Wednesday, May 17, 2006

in diretta dal campus di CU



qui pare che sia il deserto dopo la fine dell'anno accademico. cosa che fa pensare visto che
siamo solo a maggio. comunque qualche autoctono su rotelle fa ancora mostra di se'.
sono un po' cosi' sti americani. spensierati giocherelloni con la passione per i praticelli verdi,
le aiuole ben curate e i viottoli lisci su cui scivolare silenziosi...

praticamente il paradiso dei pattini a rotelle.

Saturday, May 13, 2006

London Calling (God)

Azz', dev'essere proprio calma piatta in Colorado...per rianimare il mio blog preferito vi lascio un ricordo della recente incursione londinese...o piuttosto dell'insostenibile creatività dei pastori anglicani: meditate gente, meditate...

Thursday, May 04, 2006

la fenice di seattle

le nuove entusiasmanti cose che sono successe in questi ultimi giorni, sono:
1) windows e' rinato dalle sue ceneri.
2) mi fa male il piede sinistro
3) l'integrazione della borsa di studio non e' ancora arrivata, ma sto diventando un drago nella comprensione della burocrazia universitaria. l'unico modo per far funzionare le cose e' di mandare una mail lamentosa, con qualche grave errore sintattico, stimolando un senso di pietà nel destinatario.
destinatario che evidentemente non trova stimoli nella quotidianità del suo lavoro e che per fare quella telefonata a quella persona ha bisogno di credere di stare facendo qualcosa che trascende la banalità del suo dovere ma che è atto di bontà.
4) oggi mi è arrivato il programma di un meeting che terranno a Bologna. vi invito
a notare l'eloquente titolo della presentazione della mia prof.

12:20 – 12:40 Conclusive remarks and the future. ...

mi dispiace di non potere partecipare e quindi non poter godere della conoscienza di cio' che il futuro ci riserva...

5) ho gia' detto che windows funziona di nuovo?

This page is powered by Blogger. Isn't yours?